46 Jobs | 974661 Resumes

Crescita del 46% per il fondo gestito da ESVM

Si è chiuso con una crescita del net asset value a doppia cifra, oltre le previsioni di budget, l’esercizio 2010 per il comparto Special Situations del fondo di private equity Novium Opportunity Umbrella SICAV, amministrato da Zurigo e gestito da ExecutiveSurf Venture Management Italia. E ciò nonostante il rallentamento degli investimenti registratosi nello stesso periodo, dovuto in parte alla selezione delle opportunità fatta dal team di ExecutiveSurf ed in parte ad esigenze di asset allocation da parte del management della sicav, necessarie per l’equilibrio del portafoglio.
Nel prezzo, che recepisce ampiamente le riserve prudenziali del fund administrator, non rientra il goodwill dei numerosi progetti in fase di roll out all’interno del portafoglio di investimenti. Il 2010 è stato infatti un anno di joint venture, accordi commerciali e piani di sviluppo di nuovi prodotti che daranno i loro frutti soprattutto nel triennio 2011-2013.

Gli impieghi del Novium Special Situations sono gestiti da un team dedicato appartenente al Venture Management, la business unit di ExecutiveSurf rivolta al segmento C-level (capi-azienda e prime linee), che organizza team di progetto ad hoc per le esigenze dell’azionista, in questo caso un fondo di private equity. Si tratta di un’evoluzione del temporary management che mira ad estenderne la capacità di intervento: non più solo situazioni “interinali”, ma vere e proprie parnership rivolte alla massimizzazione del valore per l’azionista.

“Abbiamo deciso di avere questa presenza nel segmento a più alta seniority”, spiega Alessandro Tosi, director di ExecutiveSurf e responsabile della divisione “perché è in linea con il trend in atto nei percorsi dirigenziali. Il nostro target sono quei manager con l’esperienza adeguata a gestire situazioni di forte discontinuità, i quali hanno deciso, o stanno per decidere, di passare al livello superiore. Quello in cui si viene chiamati a risolvere situazioni complesse, su mandato degli stakeholder, piuttosto che seguire un percorso di carriera tradizionale all’interno dell’azienda”.

Con il Venture Management, ExecutiveSurf completa la gamma di offerta, che comprende recruitment, già esteso dai quadri fino al top management (ma sempre con la stessa modularità e snellezza) e management assessment.

“Con il settore dell’executive search che si sta polarizzando (il mid-market con prezzi in caduta libera e consulenti sempre meno senior, il top sempre più orientato alla consulenza), noi crediamo nella terza via: una piattaforma comune per tutti i livelli di seniority – il Global Talent Gateway (sviluppata sull’architettura messa a punto dai fondatori di HotJobs) – e processi web-enabled, ai quali si aggancia l’offerta di consulenza, basata sul modello dell’interim management”.

Leave a comment:

©2020 ExecutiveSurf | +44 2077291837 | Registered in England no. 1111 7389 - VAT. GB 291 0514 23