46 Jobs | 980000 Resumes

Cesario, un manager con il pallino del non profit

Francesco Cesario è dallo scorso febbraio amministratore delegato di Sosir, società di riferimento del gruppo Trussardi. Cesario, 47 anni, già amministratore delegato di Timberland Europe, ha assunto l'incarico dopo un anno e mezzo dedicato ad un progetto non profit, la Fondazione Themis, di cui è tuttora presidente. Executivesurf lo ha intervistato in esclusiva e con lui ha ripercorso le tappe fondamentali della sua carriera. Quando è iniziata la sua carriera? A diciotto anni, appena finito il liceo. Volevo rendermi indipendente e ho iniziato a lavorare nelle valli bergamasche per un'azienda di un gruppo americano (Goldworm Knitwear) di moda in maglia di altissima qualità, prima come salesman, poi come junior product manager. Erano i tempi dell'haute couture, e nelle aziende le aree della realizzazione dei campionari e del commerciale vivevano ancora a stretto contatto; dopo quattro anni – esclusa la parentesi militare – sono tornato a Milano presso l'ufficio estero dalla banca Bellinzaghi, una banca prestigiosa, ora acquisita dal Credito Emiliano. Intanto ha continuato gli studi.…

Read More

Gli aspetti legali delle stock option: Alcune trappole da evitare nella definizione dei piani azionari e altre possibilità di incentivazione.

Quali sono gli elementi da considerare nella contrattualizzazione delle stock option? Le stock option sono strumenti complessi, delicati, che richiedono l’adozione di particolari cautele. E ciò a vari livelli. Si deve, in generale, prestare cura nella definizione delle procedure di assegnazione e al connesso regolamento, valorizzando, sempre e comunque, trasparenza ed oggettività. Altrimenti, le stock option, oggi meno trendy che in passato, diventano strumenti poco interessanti e di scarso significato concreto. Devono, per esempio, avere una disciplina precisa e comprensibile aspetti quali l’indicazione dei soggetti (soci e/o società) a cui carico si pongono gli oneri degli incentivi attribuiti ai beneficiari, l’elencazione dei parametri per la determinazione del prezzo di acquisto delle azioni (se non predeterminato), la previsione dei caratteri dell’eventuale fase della cessione delle azioni da parte dei beneficiari, la definizione dei parametri oggettivi e/o soggettivi al cui raggiungimento è subordinato l’esercizio del diritto. E’ bene, sotto quest’ultimo profilo, regolare attentamente la composizione dell’organo preposto all’individuazione dei parametri alla luce dei quali dovrà essere valutato…

Read More

Del 30 maggio 2003

Giubelli, 59 anni, ha lavorato in Campbell’s, Superal, A.T. Kearney, Cia Media Network, Publitalia e Giubelli. Pistone, 43 anni, piemontese, ha un passato in Ermenegildo Zegna, Krizia, Gucci, Loro Piana e Trussardi. Everardo Belloni è il responsabile della nuova divisione di Debug Software Tailoring dedicata al wealth management. Nato nel 1961, Belloni ha è stato responsabile dell’ufficio studi di Prudential Italia, succursale per il Sud Europa di Prudential Co. Enrico Mercanti è stato nominato responsabile della comunicazione di BenQ Italy. Mercanti, 39 anni, è stato direttore generale di comdirect bank. Ha ricoperto in precedenza il ruolo di direttore marketing & sales di We@Bank - Banca Popolare di Milano. Dal 1990 al 1998, Mercanti ha maturato una lunga esperienza di marketing & vendita sia nel mercato consumer che business to business: prima in Compaq in qualità di product manager su tutta la linea di prodotti, successivamente in AST Computer con il ruolo di marketing manager per l'Italia e la Spagna. Nel 1996 è approdato in Siemens-Nixdorf…

Read More

Settimana del 9 maggio 2003

Il CdA di Tecnosistemi ha nominato Lucia Morselli amministratore delegato del gruppo. Morselli è stata, fino al 2002, Ceo di Stream, board director e Cfo di News Corp Europe. Dal 1995 al 1998 è stata executive board director e Cfo di Telepiù. Dal 1990 al 1995 ha ricoperto l’incarico di Cfo della divisione aeroplani militari di Finmeccanica. In precedenza è stata senior manager di Accenture e controller in Olivetti. Antonio Maida è stato nominato amministratore delegato di Software factory e prende il posto di Eraldo Prini, che resterà comunque all’interno del consiglio di amministrazione. Maida, classe ’63, ha iniziato la carriera tecnica nell’83 in Syntax; dal 1987 al 1990 è stato capo progetto in Nomos e nel 1990 è passato in Wintec in qualità di responsabile tecnico di filiale. Nel 1998 è entrato in Logicasiel come direttore tecnico. Infine nel ’99 è passato in Software factory in qualità di responsabile della funzione tecnica. A seguito delle dimissioni di Giovanni Arcovito, Roberto Biglia è stato nominato…

Read More

Del 24 maggio 2002

Andrea Piccioni è il nuovo country manager di eBay Italia, succede ad Andrea Di Giovanni. 35 anni. Piccioni inizia la sua carriera come brand manager in Procter & Gamble, e successivamente passa in Boston Consulting Group dove si occupa dello sviluppo di progetti di consulenza strategica in Italia e all’estero. Infine l’esperienza in Reckitt-Benckiser, azienda di prodotti home-care, dove ha ricoperto varie posizioni nell’ambito del marketing e della direzione generale, lavorando in diversi sedi dell’Europa e del Sud America. BroadVision, fornitore di applicazioni enterprise self-service, ha annunciato la creazione della Region South Europe con head quarter a Milano di cui fanno parte Italia, Francia, penisola Iberica, Medio Oriente e Africa. Ne assume la responsabilità l’attuale amministratore delegato di BroadVision Italia Pierpaolo Taliento che diventa VP field operations, Southern EMEA. Alberto Franzone, 42 anni, sarà managing director dell’investment banking di Crédit Agricole Indosuez in Italia. Dal ’95 è stato managing director presso UBS Warburg. Bank of America ha nominato Gabriele Vianello responsabile dell’ufficio european debt capital…

Read More

Del 19 aprile 2002

Robert Ricci, attuale direttore generale di BNP Paribas in Italia e responsabile per il territorio, assumerà dal 15 settembre la carica di presidente della direzione di BNP Paribas (Suisse) SA. A sostituirlo sarà Giuseppe Spadafora che continuerà a mantenere anche la responsabilità attuale di direttore generale corporate finance di BNP Paribas Italia. Ricci, 56 anni, inizia la sua carriera in Paribas nel 1971 nella direzione della Tesoreria. Nel 1989 diventa vice direttore generale di Paribas Italia e nel 1992 viene nominato direttore generale. A seguito della fusione tra BNP e Paribas nel maggio 2000 diventa direttore generale e responsabile del territorio della nuova struttura: BNP Paribas succursale Italia. Spadafora, 47 anni, inizia la sua carriera alla Manufacturer Hanover Trust Company nel 1983, dopo un periodo a New York, nel 1985 torna in Italia come amministratore delegato della Manufacturer Hanover Finanziaria e nel 1988 diventa managing director e senior financial officer in Chemical Bank. Nel 1996 viene nominato vice president of finance della Omnitel; infine nel…

Read More

Del 22 febbraio 2002

Rasini & C., società di consulenza specializzata nella ricerca e selezione di hedge funds, ha nominato Robertino Marugg director e chief financial officer della propria sede londinese. Marugg approda alla Rasini dopo una lunga esperienza presso la sede di Amsterdam del Gruppo Citco dove ha ricoperto nel tempo le funzioni di fund administrator, account manager e investor relations manager. In Rasini Marugg si occuperà di coordinare le attività di risk management, investor relations e dei servizi alla clientela. Carlo Consonni, 38 anni, dell’ufficio Mazars & Guérard di Milano, Simone Del Bianco, 37 anni, dell’ufficio Mazars & Guérard di Bologna e Roberto Albertazzi, 46 anni, fondatore dello Studio Legale Albertazzi, sono stati cooptati come partner internazionali di Mazars. Per Albertazzi questa nomina si coniuga con l’integrazione del suo studio legale nel Gruppo Mazars. Francesco Cecchini Manara è il nuovo vice direttore generale di IrisCube, a lui riporteranno le funzioni di amministrazione, finanza e controllo, operations e It, con uno staff di oltre 20 persone. Prima del…

Read More

Del 15 febbraio 2002

Tiscali annuncia l’ingresso di Mario Rosso come executive vice president per le funzioni di staff, con il compito di sviluppare e ottimizzare gli assetti organizzativi, manageriali e strategici dell’azienda. A Rosso, 54 anni, saranno affidate deleghe specifiche sui temi organizzazione e risorse umane, relazioni istituzionali, integrazione e internazionalizzazione della società. Rosso è attualmente consigliere della Franco Bernabè & C., presidente del Consorzio per il distretto industriale per le telecomunicazioni media e informatica di Roma, e presidente di Individual Training, società specializzata nella formazione a distanza. Responsabile risorse umane di Telecom Italia fra il 1999 e il 2001, ha inoltre ricoperto incarichi di amministratore in società del gruppo Telecom (fra le altre, Telesoft, Finsiel, Consiel e Atesia). In precedenza aveva maturato diverse esperienze di management, con incarichi in Italia e all’estero, in società del gruppo Fiat e nel gruppo La Rinascente. Primo Bonacina è stato nominato general manager di Magirus Italia, distributore europeo di soluzioni client/server. Precedentemente Bonacina ha operato per due anni in Tech Data…

Read More

Del 5 ottobre 2001

Davide Grasso è rientrato in Nike come director of U.S. regional brand marketing dopo una parentesi biennale come direttore di divisione di Hilton e Vestimenta. Dalla sede centrale di Portland Grasso guiderà le iniziative di marketing per il mercato americano. In Nike dal ’93 Grasso è stato product line manager in Nike Europe, direttore marketing per L’Italia dal ’94 al’97 e direttore marketing Nike Europe per l’abbigliamento dal ’97 al’99. Enterasys Networks annuncia l’entrata dell’executive vice president James Ernest Riddle nel proprio consiglio di amministrazione. Riddle assume contestualmente anche la carica di vice chairman del Consiglio. Baan ha nominato Jim Volpe vice president consulting di Baan Americas. In questa posizione, Volpe ha il compito di realizzare un servizio di consulenza pre e post implementazione. Nuovi vertici per l'Unione nazionale delle SIM: Guido Colomba, presidente di Colomba SIM, e Massimiliano Mizzau Perczel, partner e socio di Abbacus SIM, sono stati eletti rispettivamente presidente e vicepresidente. Claudia Comici assumerà il ruolo di responsabile marketing di Cegos Cybersearch…

Read More

Del 15 Giugno 2001

Enterasys Networks ha nominato Daniel Holland vice president, original equipment manufacture (OEM) and system integrator (SI) business development. Proviene da Compaq Computer Corporation dove era practice director of enterprise management solutions dal 1998. Michele Perini, 49 anni, è il nuovo presidente di Assolombarda per il quadriennio 2001-2005. Sempre in Assolombarda ha ricoperto la carica di presidente della piccola industria. Cassa Lombarda ha rafforzato la propria attività sul mercato azionario Italia con l'ingresso di Lorenzo Dubini, 43 anni. A Dubini è stata affidata la responsabilità del trading sui titoli azionari italiani per gli investimenti istituzionali e i grandi clienti della banca. Giuseppe Del Po e Stefano Zara ricoprono rispettivamente le cariche di amministratore delegato e presidente di Consiel, società di consulenza e formazione di It Telecom (gruppo Telecom Italia). Pierfilippo Roggero, country manager per l'Italia, è entrato a far parte dell'executive council di Fujitsu Siemens computers. Evobus (gruppo Mercedes) ha nominato Antonio Sacristán Millán, 41 anni, amministratore delegato, precedentemente in Daimler-Benz in Germania e Spagna. ViaNet.Works…

Read More

©2015 ExecutiveSurf | +44 2077291837 | Lisvane Systems Ltd - Registered in England no. 5,078,818 - VAT registration no. GB 839 6754 71